giovedì, gennaio 31, 2013

Keep Calm and Try Again...


Buongiorno a tutti e ben ritrovati! 
Dieta e alimentazione
Eat Around the Clock!

Benvenuti ad un nuovo appuntamento ^_^

(Il post di oggi è un pò lunghetto
.. chiedo venia!
 Ma ho cercato di condensare le informazioni e i consigli pratici nel modo migliore possibile! )

Ultimamente, riiniziata la dieta, 
mi sento incredibilmente meglio! 
Meno gonfia, addirittura più leggera, ma soprattutto più Energica

E' incredibile, ma la verità è che più mangiamo "male", 
in modo scorretto , senza ritegno, esagerando in cibi spazzatura fatti di non si sa che cosa,

 e più ci sentiamo stressati, svogliati e di cattivo umore!
Quindi… 
W la vita, 
l'Energia che scorre nelle vene,

 W il buon cibo , le passeggiate nella natura e non solo!..
W la cucina italiana e quella estera, le 

sperimentazioni, e
W la gioia contagiosa di quando 
si mangia in allegra compagnia!!

A proposito di compagnia allegra e piacevole… 
Oggi ho il piacere di ospitare un'amica blogger che credo conosciate già!
 Qui con noi c'è ..


che ci parlerà di un alimento buonissimo, ma molto snobbato,
 a volte pure odiato… 
quale sarà?
Si accettano scommesse!!! ^_^

Sapete come succede,
 una chiacchiera oggi, una domani..
 e ti scatta la collaborazione! La sua esperienza mi ha subito incuriosito e così le ho chiesto di condividerla con tutti noi!
Prendete appunti ragazzi.. oggi molti spunti….. 
non solo teoria però!! 
Oggi c'è da cucinare!!!!

Contenitore vintage di nonna..


Ti lascio la parola cara… 
ho già preso troppo spazio ^_^ !
Raccontaci un pò di te!


Erica : -      Salve a tutti! 
Mi presento… sono Erica ( Domani è domenica!)


Sono sposata e mamma di due maschietti di 5 e 3 anni.
La mia famiglia ed io amiamo uno stile di vita semplice, 
amiamo la vita all'aria aperta e a contatto con la natura.

Per la nostra alimentazione ho sempre cercato di privilegiare i cibi fatti in casa, 
rifiutando l'utilizzo dei preparati industriali.
Ho la fortuna di avere comunque un buon metabolismo 
e le uniche diete che ho dovuto seguire sono state in
 gravidanza a causa del diabete gestazionale.. 
Che sofferenza!!

Non sono mai stata una golosona di dolci, ma si sa, 
il cibo vietato scatena voglie incontrollabili.. 
e di notte.. 
...sognavo crostate di marmellata ..ahah ^_^!!!

Poi, circa due anni fa ho partecipato ad un corso di cucina vegetariana 
spinta non tanto dall'idea di volere diventare vegetariana 
ma più dalla curiosità di  conoscere più approfonditamente le proprietà nutritive e metodi di cottura di cereali e legumi e di alcuni alimenti alimenti 
della cucina macrobiotica 
quali Tofu, alghe ecc..
( e poi, diciamo la verità, anche per prendermi due ore a settimana tutte per me ^___-)  

Entusiasta per  quanto appreso, ho partecipato ad altri incontri tenuti dal negozio Bio 
dove spesso mi reco ad acquistare cibi che difficilmente si trovano nei normali supermercati.
E ho scoperto che non è poi così difficile mangiare sano e con gusto,
Mensola
Nella cucina di ShabbyeCountrylife, la
 mia mensola preferita!
 Presa da Blanc Mariclò l' anno scorso!
e quanto sia profonda la correlazione cibo-prevenzione.

Inutile dire che l'uso di carne, soprattutto quella rossa,  
a casa nostra è notevolmente calato (ma non eliminata completamente!) 
e un pochino alla volta sto cercando di abituare i miei tre  uomini 
(più restii alle novità in fatto di cucina....) 
a nuovi gusti, a nuove consistenze.
Certo, quando capita una grigliata con gli amici, non dico certo di NO!!

Pensateci bene, ma l'industria alimentare ci ha abituati a gusti decisamente forti e saporiti!
Quella vegetariana e naturale ha gusti più semplici ma




 “veri”e ci fa sentire bene e leggeri, 
ci fa ritrovare
  l 'equilibrio e l'armonia e riattivare il metabolismo!

Forse mi sono dilungata troppo, 
ma spero di avervi incuriositi un pochino e 
che possiate trovare degli spunti interessanti per poter cambiare prospettiva in fatto di alimentazione.

Grazie Stefania per la fiducia che hai riposto in me!!! ^___^




Stef@ :             Ma figurati, Erica!! 
E' un piacere ospitarti e poi è confrontando le proprie esperienze 
che si possono intraprendere nuovi percorsi interessanti! 
La scelta  vegetariana
 è certamente una scelta personale! Io non sono vegetariana,
 ma devo ammettere che molte volte sono rimasta interdetta di fronte ad alcune immagini di macellazione. ….Ma questo è un altro discorso..

Su, dicci pure Erica, hai qualche 
 ricettina sfiziosa,  con quell'alimento tanto odiato??
Che attragga magari anche i pargoletti da casa?!?
Ma soprattutto qual'è questo alimento??? Ormai possiamo dirlo dai!! ^_^


Erica : -      Ma certo!! Dalla terra provengono tutte le sostanze di cui l'uomo ha bisogno per la sua alimentazione! Conoscerle ed imparare ad usarle è un investimento per la nostra salute!
 Vi parlerò in particolare dei...
-------------------------Legumi!-----------------
I più conosciuti sono i CECI, LENTICCHIE, FAGIOLI BORLOTTI, CANNELLINI , BIANCHI SPAGNA , PISELLI , FAVE ,SOIA e per il consumo fresco i vari tipi di fagiolini.

Sono importanti perché sono un cibo economico, facilmente conservabile e altamente nutritivo.

Contengono in media il 21-22% di PROTEINE e
gli AMMINOACIDI essenziali,
complementari a quelli dei cereali.
Sono un'ottima fonte di fibre grezze
 a  differenza dei altri cibi di derivazione animale (carne, pesce. Latte. Formaggi) 
che ne sono completamente privi.

legumi
Alcune regole fondamentali per la loro preparazione:

  • i legumi allo stato secco  contengono delle sostanze tossiche chiamate purine che vengono eliminate mettendoli in ammollo prima della cottura per 8-12-24 ore. L'acqua dell'ammollo deve essere sempre buttata,  
  • non salare fino a cottura ultimata per renderli più morbidi
  • pochi minuti prima di finire la cottura aggiungere in abbondanza erbe aromatiche tipo rosmarino, salvia , maggiorana ecc. che contribuiscono a rendere i legumi più digeribili.
Stef@:- Verissimo! Inoltre,

credo che molti oggi non cucinino i legumi non solo
 perchè non fanno "normalmente" parte della categoria
 "prodotti sfiziosi"! 
Il problema che ce li rende così antipatici 
è anche che ci vuole un bel pò per cuocerli a dovere.
o in effetti mi impongo di farlo e la sera prima, li metto a bagno!
  • Questo passaggio è molto importante in effetti perchè in questo modo re-idratiamo l'alimento e gli permettiamo una cottura meno lunga. A questo proposito avete mai provato a usare la pentola  a pressioneDimezza i tempi di cottura.. fate una prova!!
  • Inoltre vorrei aggiungere a quanto detto, Erica , che per ovviare al problema del gonfiore che tutti i legumi provocano e la loro difficile digestione per molte persone, i nutrizionisti consigliano di "passarli". Quindi armatevi di un Minipimer !!!
Si riduce così in poltiglia la buccia, che è la causa di questo fastidioso difetto!

Erica : -    Nel pasto dove sono presenti i legumi è necessario evitare la contemporanea assunzione di carne, uova , formaggi e semi oleosi perché sono combinazioni che rendono particolarmente difficile la digestione.
Ma non basta “mangiare verdure”:
lenticchieGli alimenti dovrebbero essere provenienti da coltivazioni biologiche ottenuti cioè con metodi naturali senza l'utilizzo dei concimi chimici , diserbanti ecc. e
che rispettino le naturali fasi di crescita dei prodotti .
Occorre che siano anche provenienti da coltivazioni affidabili.
Puntiamo all'orticello  sotto casa, ai negozi BIO oppure ai sempre più numerosi
GASgruppi di acquisto solidale.....io ne faccio parte! ^___- )
che permettono di acquistare in gruppo la verdura biologica direttamente dal produttore e con prezzi davvero buoni.
Tra l'altro è questo uno splendido modo di battersi per un ambiente “pulito”!!!



Stef@:- E' arrivato il momento delle ricettine di oggi…! Pronti col taccuino?
Erica consiglia...




Burgher di lenticchie (per 4 persone)
(fonte sconosciuta; ricetta appresa al corso di cucina vegetariana, non so se è d'invenzione della mia insegnante o se da lei  appresa da qualche libro particolare)



200 gr di lenticchie,(per far più veloce vanno benissimo quelle già lessate in scatola)
4 panini integrali
1 cucchiaio di paprika dolce oppure di curry
2 cucchiai di pangrattato
prezzemol
lattuga
pomodoro
olio extra vergine di oliva
sale

Frullare nel mixer le lenticchie, il prezzemolo,sale la paprika o curry, un filo di olio di Oliva e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungere il pangrattato e mescolare fino ad ottenere un composto morbido ma lavorabile, nel caso fosse troppo morbido aggiungere pangrattato, se troppo duro aggiungere acqua. Per insaporirlo di più si possono aggiungere l'aglio o la cipolla o tutte2 per chi piace!
Formare quindi i burgher con le mani.

Scaldare la piastra e cuocerli per 4- 5 minuti per lato
CookingUna volta pronti farcire i panini con i burgher, l'insalata e il pomodoro a fettine ( se desiderate potete aggiungere altre verdure a vostro piacimento tipo zucchine , melanzane alla piastra ….)


Questa ricetta è ricca di fibre e proteine vegetali.




 E adesso, per chi è coccoloso come me ed ama le zuppe calde da gustare in inverno, magari quando fuori nevica o è brutto tempo.. ecco un'altra ricetta consigliata da Erica!



Mesciua Ligure

Ingredienti: 200 gr di farro decorticato
                    200 gr di legumi misti (ceci, cannellini , borlotti)
                    1 cipolla, 1 spicchio d'aglio , rosmarino , salvia
                     prezzemolo, sale , olio

Preparazione: ammollare i legumi 12 ore in acqua

Lavare e mettere  a bagno il farro per 8 ore.
Sciacquare i legumi, unire al farro, coprire con acqua  e cuocere lentamente per 2 ore.
A cottura quasi ultimata tritare tutti gli aromi e aggiungerli con il sale alla zuppa.
Servire con un cucchiaio di olio crudo..

Consiglio per una zuppa improvvisata e per chi , come me , si dimentica di mettere in ammollo per tempo i legumi:  oltre che sostituire i legumi secchi con quelli in scatola, preferibilmente BIO, è interessante utilizzare il FARRO PERLATO (anziché il DECORTICATO )!
 Non necessita di ammollo ma solo di un breve risciacquo. Tempo di cottura 1 ORA  (il tempo necessario per la cottura del farro).


Grazie  Erica
 per le ricette e 
a tutti voi che pazientemente siete arrivati fin qui!!!

Prima di chiudere.. finalmente! ^_^ .. vorrei sottolineare che tutto ciò di cui abbiamo parlato qui e in generale nella rubrica è totalmente frutto della mia personalissima esperienza! Lo stesso per Erica! 
Le fonti sono i dottori che hanno seguito me e il corso di cucina vegetariana di Erica! 
Non siamo nè dottori nè specialisti, ve lo ricordo! ^_^

Non solo, Ogni persona, ogni organismo è diverso dall'altro quindi è importante se dovete fare una dieta , rivolgervi a persone qualificate che costruiranno su di voi l'alimentazione giusta! ^_^

Una buonissima giornata a tutti!!!!!!!!
 Sono proprio curiosa di provare il Burger!!!!!!1

A presto!
Stefy e Erica!


post scriptum: 
La verità sui farinacei

I farinacei (cereali, legumi secchi, pane..) sono spesso colpevolizzati e a torto, nel quadro di una dieta dimagrante. Questi sono, infatti, indispensabili poiché rappresentano la fonte più importante di energia per l'organismo e impediscono la stanchezza improvvisa nell'arco della giornata.

L'energia prodotta dai glucidi in essi contenuti deve coprire minimo il 50 % dell'energia totale della dieta giornaliera. Se questo apporto non é sufficiente, il corpo andrà a cercare l'energia di cui ha bisogno per i suoi fabbisogni metabolici da un'altra parte: degradando ad esempio le proteine contenute nei muscoli che perderebbero la loro tonicità.

Per questo motivo è necessario consumare farinacei ad ogni pasto (pane, pasta, legumi secchi, patate, cereali..), rispettandone le quantità giuste. source

8 commenti:

  1. Very interesting ... I shall be trying the burgers. M x

    RispondiElimina
  2. Molto interessante questo post! Brave!
    Arianna

    RispondiElimina
  3. Ottimi consigli!!! Grazie a tutte e due!!!
    Ciao Lieta

    RispondiElimina
  4. complimenti ragazze vi seguo con molto piacere
    in bocca al lupo per la nuova avventura
    baci

    RispondiElimina
  5. ti ho trovata......che bello (scusami ma a volte sono un pò imbambitella)......bellissimo e molto utile questo post
    Un bacione
    Elena

    RispondiElimina
  6. Complimenti per questa bella e interessante collaborazione!

    RispondiElimina
  7. che carino questo blog <3 dolcissimo
    volevo invitarti al giveaway sul mio blog
    vinci un buono da spendere su Asos
    oxoxoxo
    Marie

    RispondiElimina
  8. Devo dire che site state bravissime nel trattare questo argomento... un'alimentazione sana ed equilibrata è la base del nostro viver bene...
    Diciamo che dopo la scoperta delle mie intolleranze ho dovuto modificare molte cose nella mia alimentazione..e sicuramente in meglio...!!
    un saluto Elisa
    ps. grazie per il tuo commento davvero sincero..

    RispondiElimina

Amo i vostri commenti!!!
Grazie di essere passati, Stef@

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...