lunedì, dicembre 30, 2013

Lussikatter [ Brioches di Santa Lucia dal Nord Europa ]

Lussikatter [ Brioches di Santa Lucia dal Nord Europa ]- shabby&countrylife.blogspot.it

Prima che anche Dicembre finisca ed il Natale sia alle nostre spalle e lontano. E prima di cominciare a pensare al nuovo anno, ai progetti, alla to do list, ai desideri.. voglio riproporvi questa meraviglia di "briochine"!!  Io le adoro! 
Sarà perchè un pò mi ricordano quelle tipiche siciliane.. che forse un giorno riuscirò a fare.. dette "brioches col tuppo" o forse sarà per quel profumo di zafferano che è uno di quei profumi che mi mandano in estasi.. sarà che quando li preparo mi fanno semplicemente sentir bene.. Non so, ma comunque quest'anno, per Santa Lucia, ho rifatto i Lussekatter !

Lussikatter [ Brioches di Santa Lucia dal Nord Europa ]- shabby&countrylife.blogspot.it

Questa volta però son venuti ancora meglio dell'ultimo tentativo (qui, 2°versione) . E lo si può notare già dall'aspetto se confrontate le foto. In questo caso son venute ancora più morbide e soffici… davvero buonissime! Ve le consiglio a colazione, certo sì. Ma non sono da sottovalutare nell'utilizzo salato, accompagnate da formaggi e salumi! A me piace molto il contrasto dolce e salato devo dire!


Lussikatter [ Brioches di Santa Lucia dal Nord Europa ]- shabby&countrylife.blogspot.it

Lussikatter [ Brioches di Santa Lucia dal Nord Europa ]- shabby&countrylife.blogspot.it

Ecco allora un'altra buona versione dei Lussikatter o Lussebullar… ditemi poi voi quale preferite!

Lussikatter [ Brioches di Santa Lucia dal Nord Europa ]- shabby&countrylife.blogspot.it

Lussikatter [ Brioches di Santa Lucia dal Nord Europa ]- shabby&countrylife.blogspot.it
la mia cucina

Ingredienti

350g di farina
150 ml di latte
75g di burro
75g di zucchero
zafferano
1 bustina di lievito di birra
1 uovo
sale ed uvetta

Lussikatter [ Brioches di Santa Lucia dal Nord Europa ]- shabby&countrylife.blogspot.it

In un pentolino fondere il burro a fuoco basso e aggiungere il latte e poi lo zafferano facendolo sciogliere per bene. A me che piace davvero tanto questa spezia ho abbondato con le bustine.. 5 o 6 addirittura. Ma credo che in questo caso per l'equilibrio perfetto  dovete far riferimento al vostro gusto e trovare da voi il quantitativo giusto! La ricetta comunque indicherebbe 1/2 g di zafferano per una dose di farina.

Dopo aver portato ad ebollizione, versate il composto liquido in una ciotola in cui avrete messo precedentemente il lievito. Quindi aggiungere lo zucchero e la farina. Impastate finche il panetto non sarà liscio ed uniforme!
Coprite con un canovaccio e lasciatelo lievitare per almeno un'ora o finche non raddoppia di volume.
Suddividetelo in 25 parti che andranno allungate e modellate nella classica forma ad S.. o giocate con la forma che volete.. è molto più divertente!!Decorate con l'uvetta.
Lasciate lievitare ancora per mezzora abbondante e spennellate con l'uovo. Infornate (forno preriscaldato) a 220 - 250°C.
Cuocere per una decina di minuti, finchè son dorate.

Il colore di queste brioches rallegra l'animo e richiama la luce del sole che rinasce con il solstizio d'inverno.. proprio come fa S. Lucia… in fondo è proprio da questo giorno che le ore di luce cominciano pian pianino ad allungarsi.. piano piano sì, fino alla primavera. 

Lussikatter [ Brioches di Santa Lucia dal Nord Europa ]- shabby&countrylife.blogspot.it

Lussikatter [ Brioches di Santa Lucia dal Nord Europa ]- shabby&countrylife.blogspot.it

Lussikatter [ Brioches di Santa Lucia dal Nord Europa ]- shabby&countrylife.blogspot.it

Buona fine di dicembre e di nuovo auguri !
Stefy

13 commenti:

  1. copio la ricetta , in questi giorni sono a casa dall'ufficio e queste brioches saranno sicuramente ottime per una colazione finalmente fatta con calma! Non so se te l'ho già detto, ma io ho la stessa tua cucina in versione giallino chiaro!
    Annamaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo!!Prova!Mi sembra un ottima occasione per cucinarli.. anzi ti dirò il bello di preparare una ricetta è godersi tutto il tempo per farlo!!!...Auguri!

      Elimina
  2. E' proprio l'ora di colazione e mi hai fatto venire una gran fame, hanno un'aspetto meraviglioso e la tua cucina calda e accogliente è il luogo giusto per gustarle in tutta la loro fragranza. Tanti, tanti cari auguri di un felice e sereno 2014!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Silvia! Tanti affettuosi auguri anche a te!!!

      Elimina
  3. Buongiorno Stef,
    ma la cucina è quella della taverna oppure quella ufficiale? io amo lo scolapiatti...ma quanto è bello?
    Ma dove le prendi tutte queste chicche?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manuela!Si è proprio quella della Taverna.. quest'anno per la stagione fredda stiamo qui al calduccio davanti al camino !!Lo scolapiatti ? si piace un sacco anche a me.. volevo qualcosa di diverso e speciale per quel punto.. l'ho presa su Decochic.it se ti può interessare!!

      Elimina
  4. Già per il fatto che siano le brioches di Santa Lucia ne sono incantata, e poi come sempre l'atmosfera a casa tua è sempre meravigliosa... anche mentre cucini!! Auguroni di cuore di un bellissimo anno nuovo, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pamela cara..spero che un pò di quest'atmosfera familiare arrivi anche attraverso il blog.. ancora auguri per il 2014!!

      Elimina
  5. Che buone che devono essere, voglio proprio provare!!!

    RispondiElimina
  6. Mammaaa, perche leggo ste cose che sono in dieta???
    e finirà pure e allora prendo la ricetta!
    grazie e BUON ANNOOO
    ciao
    Lisa

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia...
    Ti auguro di cuore un felicissimo anno 2014
    un abbraccio
    Gilda

    RispondiElimina
  8. Le immagini sembrano venute fuori da una bellissima fiaba moderna, con il dolcino incluso.
    Tantissimi auguri di uno splendido anno nuovo…
    Tiziana

    RispondiElimina

Amo i vostri commenti!!!
Grazie di essere passati, Stef@

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...