venerdì, settembre 07, 2012

Progetti in progress e la prima pioggia di settembre....


Buongiorno!






Ieri nel pomeriggio è accaduto qualcosa che non accadeva da tempo…
Una dolce leggera e fresca pioggia ha bagnato l'area circostante..le case.. gli alberi.. ha dissetato le mie piantine..
E' scesa portando una tranquillità sorpresa solo dal ticchettio costante delle gocce…Stavo leggendo un pò e mi piace farlo quando fuori piove!
Si l'ho aspettata tanto!.. ed è così tanto, ma tanto, che il cielo non si concede dalle mie parti!





Il nido era tutto bagnato.. sì il nido.. il posto perfetto da dove guardare la pioggia che cade e sentire quasi respirare la natura!
Ora che ci sto da un pò posso dirlo anche se è difficile da spiegare a parole ma ho davvero la sensazione di sentirmi a casa qui..
Questo posto mi trasmette sensazioni positive che sanno di duraturo.
Non è un caso che nel vecchio appartamento nonostante tutto, avessi sempre la sensazione un pò "magica" se volete ed involontaria che prima o poi saremmo andati via.. era una vocina leggera e fioca come la lucina di una candela che parlava ma io non le davo molta retta.

Ieri si parlava di progetti.. Idee che cercano di concretizzarsi con fatica.. quanta energia ci vuole per metterli d'accordo con il "capitale... ristretto" che potrà essere investito!


Un progetto che è tutto legato però ad un problema da risolvere purtroppo..  l'umido della tavernetta..
 la famosa  quanto antipatica umidità da risalita…
Vorremmo realizzare degli accorgimenti, anche se credo che una soluzione definitiva non esista.

Qualcuno ci ha proposto il cappotto per "sigillare" le pareti, altri il cemento Osmotico che dovrebbe letteralmente allontanare l'umidità.. mah.. di chi fidarsi?
Il solito dilemma!
Qualcuno di voi per caso li ha già provati? Come vi siete trovati?
In un modo o nell'altro, cercando di risparmiare, copriremo il vecchio pavimento dopo averlo impermealizzato e così.. gira che ti rigira abbiamo finalmente deciso!

 Ecco il pavimento  per la tavernetta,che ci ha fatto innamorare..<3

Eravamo indecisi tra un Gres effetto chianca  e un Gress effetto legno. La scelta è ricaduta totalmente sul secondo.. inaspettatamente!
Ne abbiam trovato infatti un tipo sul grigio sbiancato che sembra davvero legno antico! La sua patina ci ha subito conquistato!Non siete d'accordo?




 Delle tre finiture il nostro è quello centrale! La foto forse non gli rende giustizia ma dal vivo da una parvenza d'antico incredibile!
 E non è, per es., della Marazzi che è molto costosa anche se i prodotti sono davvero belli!
 La ditta che lo produce non la ricordo già più..
ero troppo incantata!
S'intravede solo questo "Fas.."qualcosa..



























Spero che la scelta non ci deluda nella messa in posa!
Desidero vivere questo piccolo spazio sotterraneo e godere del camino acceso..
il fuoco che riscalda i cuori nel bel mezzo di una cenetta a lume di candela!…
mi basta per sentirmi contenta..

Se non fosse che senza elettricità, oggi, non potremmo vivere…  devo dire che io preferisco le candele!
Per quanto riguarda l'illuminazione almeno il risparmio è assicurato!

Buon finesettimana a tutti! Io andrò un altro pò al mare..

un abbraccio

Stefy



7 commenti:

  1. Ciao,bello questo post,anche io aspetto,finalmente,di trovare il mio nido.
    Nella tavernetta quindi l'umidita' e' da risalita sulla pareti perimetrali?Occhio a non sigillare tutto,che poi....cosa sigillano, la parte delle pareti, lateralmente?.Ma se l'umidita' e' verticale?Trovera' comunque il modo di salire,arrivando su, ci sono sali sulle pareti?Quelli sono davvero distruttivi.Occhio ai materiali,se non porosi o contenenti sali chimici potranno fare piu' danno.Se vuoi una mano scrivimi in che zona vivi,credo di poterti dare qualche buon consiglio.Comunque,come hai scritto tu l'umidita' da risalita' e' un po' ostica,ma l'importante e' non fare piu' danni di quelli presenti.

    RispondiElimina
  2. Ciao cara ti auguro di risolvere presto questo tuo problema!!
    L'atmosfera che danno le candele è speciale,anche a me piacciono tanto!!
    Un bacione!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  3. Buon weekend!!!
    Hai fatto la mia stessa scelta (quante cose in comune!!!) del gres effetto legno, il nostro ce lo scambiano per parquet!!! E' grigiastro tipo quello che hai scelto, comodo da pulire e a noi piace da matti!!! :)
    A presto!

    RispondiElimina
  4. Bello! Io avevo dubbi sull'idea del finto, ma nella casa di Mari (Maricrea) l'effetto è bellissimo!

    RispondiElimina
  5. bellissimo questo effetto legno, davvero magnifico, ci sto pensando anch'io.....per l'altro problema non ho suggerimenti da darti, purtroppo.....ti auguro un fine settimana pieno di gioia Lory

    RispondiElimina
  6. Ciao cara,
    ti ricordi di me ^_^ ?
    E' un piacere ritrovarti,
    come stai?
    Sono da poco rientrata dalle ferie, sto pian piano ricontattàndo tutti...
    ...da oggi, per ragioni varie, riuscirò ancor meno di prima ad essere costantemente presente nei post dei blog amici, ma questo non cambierà il mio legame di sincera amicizia con voi tutti!
    (E via mail resto SEMPRE disponibile!)

    Un abbraccio fortissimo, e...
    ...la penso esattamente come te: W le candele, tutta la vita !!!
    In bocca al lupo x la sistemazione degli ultimi dettagli della casa... per quanto riguarda l'umidità non saprei cosa consigliarti, anzi, ti dico di più: sono io che ringrazio te x le "dritte" che ti hanno segnalato e che hai tanto generosamente condiviso!

    M@ddy
    mycrossstitchportraits.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Decisamente d'accordo con voi per la scelta del pavimento...anche una mia amica ha lo stesso ed e' bellissimo! Anch'io ho la mia cucina giu' in taverna e credimi che non uscirei mai da li'.mi sono creata piano piano "il nido " a mia misura e quando accendiamo camino e candele e' davvero magico...Auguri per tutto Monica.

    RispondiElimina

Amo i vostri commenti!!!
Grazie di essere passati, Stef@

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...