venerdì, settembre 14, 2012

La Placinta




Era una di quelle sere che pensi a qualcosa di davvero speciale per la cena..
quei momenti che sai di dover cedere alla gola ed hai bisogno di concretizzare questo desiderio!

Il numero di febbraio di Vivere Country, mia rivista preferita che mensilmente o quasi mi fa volare nel mondo country che amo,
 stava lì a portata d'occhio e mi sono ricordata …di lì sono andata ad ispirazione personale.. seguendo quegli ingradienti che in frigo eran rimasti per noi.


La Placinta è una ricetta che vien dal cuore di una famiglia.. 
mi è sembrato un pò come sbirciare in un ricettario antico ed ingiallito
 e pagina dopo pagina ho immaginato che persino i fogli di carta sapessero di un mix tra 
farine spezie e zucchero..

La ricetta vien dal laboratorio Bocca di Dama che si trova a Roma.. troppo lontano per farci una capatina.. ma sono andata sul sito e son rimasta incantata!
Credo sia una di quelle esperienze da fare..!

Senza voler imitare la loro sicura bravura mi sono cimentata nella ricetta, modificandola un pochino come di mio solito!


Come fare la Sfoglia:

300g di farina
150g di acqua
2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
un cucchiaino di sale 


Su Vivere Country è proposta con un ripieno di Patate, cipolla e provola.

Indovinate un pò?? Io avevo finito le patate..ovviamente!

Così i miei ingradienti sono stati..
Zucchine tagliate finemente, rucola e formaggio pecorino al pepe siciliano ( quello non troppo stagionato).Ma voi potete usare il formaggio che preferite!

Ho messo tutto in una terrina ed ho condito con olio. Nel frattempo ho impastato la sfoglia che ho fatto riposare per 10 minuti coperta.
Quindi l'ho divisa in tre palline da circa 150g l'una (più o meno) come suggeriva la ricetta.

Da ogni palla ho formato un disco spesso un centimetro e l'ho spennellato con olio. 
Dovete pensare un pò ad uno Strudel.
Su un lato, vicino al bordo, adagiate un pò del condimento e rotolate con molta attenzione in modo che si crei un bel fagotto.
Spennellate con olio e mettete in forno a 200°C avendo cura di far dorare la superficie!

Che dire.. secondo noi, che l'abbiam mangiata.. 
la Placinta.."sà da fà"!!!!

Buonfinesettimana!


Stefy


Photos by Shabbyecountrylife, please don't copy without my permission!

7 commenti:

  1. Mmmm non deve essere affatto male 'sta Placinta!!! Da provare assolutamente!!! :)

    RispondiElimina
  2. Non l'ho mai sentita nominare... ma sembra molto appetitosa!!
    un saluto Elisa

    RispondiElimina
  3. sembra mooolto appetitosa.....
    giovanna

    RispondiElimina
  4. Deve essere veramente buona, da provare senz'altro. Tutto ok? io un po a rilento ma bene.
    Un bacio
    Elsa

    RispondiElimina
  5. Credo che da me ci sia una sorpresa per te !!!
    Hai forse concorso ad un Give???
    Lieta

    RispondiElimina
  6. mm sembra davvero gustosa..mi sa che prima o poi la proverò... vale se uso la sfoglia già pronta?? :-))
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  7. ciao Stefi,humm... che buona la placinta...certo questo nome non e'
    il massimo, che ne dici???????????
    pero' la vista e' uno spettacolo! imiei figli vanno pazzi per la sfoglia ed io compro
    quella gia' pronta, infatti devo ringraziarti perche' non conoscevo la ricetta per farla
    in casa.
    un bacione grande.

    RispondiElimina

Amo i vostri commenti!!!
Grazie di essere passati, Stef@

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...