lunedì, novembre 24, 2014

Dal Nido in caldaia al Plumcake ai Mirtilli… Happy Saint Cecilia day!


Buongiorno a tutti!Eccomi qui dispiaciuta e incredula di tornare dopo addirittura due settimane! Che non solo son volate in un soffio di vento ma sono state tra le peggiori che possa ricordare negli ultimi tempi. Spero che il weekend sia stato piacevole e allegro per ognuno di voi e che anche questa settimana cominci col piede giusto!

Dal Nido in caldaia al Plumcake ai Mirtilli… Happy Saint Cecilia day!- shabby&countrylife.blogspot.it

Sapete quando succede tutto insieme come un tornado che prende e spazza via in un secondo..
Non sto qui ad elencarvi cose che preferisco mettere in una cartella del cervello e cancellarle via.. Vi dico solo che siam partiti con un lutto familiare con annessi e connessi.. fino ad arrivare a.. non so, fatemi pensare.. caldaia guasta senza più un sol goccio di acqua calda e nido di almeno 40 cm all'interno .. Si si ho detto NIDO! ( non ce ne eravamo proprio accorti che qualche uccellino costruiva piano piano la sua casetta tra i tubi)! ..o lo schermo del mac lesionato che non si sa come.. etc…etc..  Facciamo così ..mettiamoci una pietra sopra e ricominciamo.

Questo fine settimana abbiamo festeggiato un altra Santa Cecilia!!

Dal Nido in caldaia al Plumcake ai Mirtilli… Happy Saint Cecilia day!- shabby&countrylife.blogspot.itDal Nido in caldaia al Plumcake ai Mirtilli… Happy Saint Cecilia day!- shabby&countrylife.blogspot.it

E' iniziato così anche nella mia città ufficialmente il periodo Natalizio! In verità mi ero già data da fare a tirar fuori decorazioni e albero nelle scorse settimane e seppur a singhiozzo qualcosina l'ho sistemata . 
Mi piace iniziare con calma per non far tutto all'ultimo momento..
Da un lato ho fatto fatica a concentrarmici perché mi mancava la serenità ma nello stesso tempo proprio il fatto di pensare a qualcos'altro mi ha permesso di distrarmi!

Ho cucinato tanto e mi sento grata a Dio per questo! Grata perché innamorarsi della cucina è un regalo per l'anima.. chi ne è stato colpito lo sa! Quando son lì a pasticciare mi sento felice! 
Per la nostra Santa Cecilia ho preparato un dolcetto.. non potevo perder l'occasione. 

Dal Nido in caldaia al Plumcake ai Mirtilli… Happy Saint Cecilia day!- shabby&countrylife.blogspot.it

L'atmosfera di penombra è stata di compagnia mentre preparavo gli ingredienti e per tutta l'attesa , mentre nella stanza accanto si lavorava al bancone..
Il dolce è semplice e altrettanto particolare. E' il Plumcake di "Marchino" come lo chiamo affettuosamente io, più ufficialmente Marco Bianchi. La ricetta è tratta da "Ricette della dieta del digiuno" uscito l'anno scorso, uno dei miei regali per il Natale passato..

E' un dolce davvero buonissimo! Io l'ho adorato sia in preparazione che dopo e non potete capire che profumo intenso ha lasciato per casa!


Ingredienti  del  Plumcake ai Mirtilli
( con mie modifiche alla ricetta originale)

200g di farina 0
200g di farina di grano saraceno
140g di fiocchi d'avena
160g di zucchero di canna grezzo panela
400ml di latte di avena
150g mirtilli 
5 cucchiai di olio evo
1bustina di lievito per dolci

Dal Nido in caldaia al Plumcake ai Mirtilli… Happy Saint Cecilia day!- shabby&countrylife.blogspot.it
(in un cassetto)


Ho iniziato accendendo il forno a 180°C e mi son munita di una comoda ciotola..
Il bello del plumcake è anche questo,  si prepara velocemente mescolando insieme gli ingredienti senza troppe difficoltà!
Ho unito la farina , anzi le farine, allo zucchero e incorporato il latte e l'olio.
(Nella ricetta originale era previsto l'olio di mais ma io non l'avevo e ho optato per l'extravergine d'oliva) .

Dal Nido in caldaia al Plumcake ai Mirtilli… Happy Saint Cecilia day!- shabby&countrylife.blogspot.it

A questo punto
 si versano i fiocchi d'avena e i mirtilli che io compro e conservo in freezer..
mescolate ora molto delicatamente quindi si aggiunge il lievito setacciato.
Preparate uno stampo per plumcake e rivestitelo di carta forno o
 ungete con un pò di burro e farina..
Lasciate cuocere per almeno 45-50 minuti.
Io ho calcolato qualche minutino in più nel timer avendo raddoppiato le dosi della ricetta originale..
Ma la prova stecchino è sempre sicura ed affidabile!!

E' pronto!
Chi ne vuol gradire un pezzetto? 

Dal Nido in caldaia al Plumcake ai Mirtilli… Happy Saint Cecilia day!- shabby&countrylife.blogspot.it
Stef@


5 commenti:

  1. Adoro la tua cucina, l'atmosfera già natalizia che alleggerisce il mio cuoricino. E poi un plumcake...ahhhhh Sono due settimane che non cucino qualcosa.

    RispondiElimina
  2. Che bella l'atmosfera che si respira a casa tua!Ti aspettavo!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Non cucino un dolce da......non mi ricordo nemmeno!!!!
    Casa tua è già avvolta dell'atmosfera natalizia....niente di più bello!

    RispondiElimina
  4. Che bella cucina accogliente che hai, quasi quasi da come l'hai descritto riuscivo anche a sentire l'odore! :)

    RispondiElimina
  5. Carissima, pur non essendo una che dedica tanto tempo alla cucina, capisco bene quella sensazione di felicità e di "cervello che si svuota" mentre spadelliamo...giorni fa mi mi sono sorpresa a ritrovare serenità e buon umore solamente perché tagliuzzavo verdure per il minestrone! Mi piace il tuo spirito positivo, nonostante tutto, perché sono sicura sia l'atteggiamento giusto da avere in generale nella vita, ripaga sempre.

    Un abbraccio

    Viviana

    RispondiElimina

Amo i vostri commenti!!!
Grazie di essere passati, Stef@

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...