venerdì, novembre 23, 2012

Tutte balle!…. I funghi in balle!

Buongiorno a tutti cari followers!
Non vorrei mettervi ansia ma siamo a -31 giorni al Natale!uhhhhh!

Oggi però non vi lascerò foto natalizie almeno per il momento. Oggi vorrei condividere con voi un post un pò particolare.
Che ne pensate delle balle? Non mi riferisco ad una vistosa bugia, come recita il dizionario!
Parlo di balle.. balle buone..!!
Cos'è? cosa non è?Ora vi spiego x bene!

Come crescono!!

Siamo stati al consorzio qualche settimana fa ed abbiamo portato a casa due belle balle per funghi!Non ne conoscevo l' esistenza fino ad un annetto fa quando ho cominciato a sentirne parlare in giro ed famiglia.. abbiam voluto provare.. e vederli crescere è stata un'emozione!
Come sapete amiamo molto la natura e cerchiamo di prediligere il biologico pur non potendolo certo produrre con le nostre mani!sigh!
Da quando siam qui nella casa nuova abbiam potuto regalarci qualche momento a tu per tu con la terra e qualche piantina.. E' terapeutico!Tutti dovrebbero provare almeno una volta!Credo che ti metta in pace col mondo, ridimensiona il modo di essere e tutte le priorità!
Se veniste a trovarmi trovereste cose molto "piccole" in realtà ma che ci fan felici!
Ne ho parlato in passato..c'è qualche erba aromatica come il rosmarino che ormai è una super pianta. Padroneggia tutto lo spazio e si fa notare non appena metti il naso fuori! Il basilico, tanta salvia, 
i peperoncini rosso foco e qualche piantina di lavanda che ancora ci regala fiori bellissimi e profumati! Ma chi sono gli ultimi arrivati stavolta?? Trattasi dei Signori Funghi Cardoncelli!!

Ci sono due tipi di balle.. quelle che vi permettono di raccogliere più volte ma con una attesa maggiore e quelle che dopo pochissimi giorni vi danno già la raccolta, senza ripetizioni però!
Noi abbiamo già goduto della prima ed è proprio vero quando si dice "crescon come funghi"..

in pochissimo tempo, da un giorno ad un altro, da piccini piccini che erano si son fatti enormi.. e quando dico "enormi" non esagero e forse non gli rendo giustizia neanche!
E come son buoni!!Mi son sembrati addirittura più saporiti persino di quelli del fruttivendolo!

Ho trovato un sito dove potete, volendo, dare un'occhiata e forse anche acquistare on line ( io ho preferito cmq rivolgermi al consorzio vicino).

Informazioni pratiche per chi vuol provare.
Ecco cosa ho fatto io:


Una volta acquistata la balla la mettete dentro un cartone o un altro contenitore.
La aprite nella parte superiore ma senza esagerare perchè è importante che si mantenga una certa umidità.
 Riponete un pò di terriccio sopra il lato aperto e spruzzate un pò d'acqua.
Non ne mettete molta, è importante!!Proprio una goccia!
Infine ponete la balla anche all'esterno, anche un balcone va benissimo!Ciò che conta è che sia in un luogo ombreggiato ed al riparo.. ricordate UMIDITà è la parola d'ordine!
Continuando a spruzzare acqua ogni tanto vedrete che pian pianino spunteranno dei piccolissimi funghetti..ed una mattina li scoprirete davvero davvero grandi, pronti per esser raccolti e consumati!
Dicono che si può riuscire a fare circa un kg di raccolta!!
Vi ho convinti a fare un tentativo? Lo spero!In caso contrario potete sempre prender spunto dal modo in cui li ho voluti cucinare se state pensando a qualche piatto per weekend.
Io li ho provati prima al forno con del parmigiano e pangrattato.. spettacolari!
E con la rimanenza ho condito un primo di ravioli ripieni di ricotta. Ho preparato una crema aggiungendo ai funghi tritati un buon formaggio cremoso e olio. Ho amalgamato bene e lasciato riposare un pò in frigo. E con quella ho condito la pasta.. davvero buoni  leggeri e profumati!!




Vi ho stuzzicato un pò l'appetito? Vi auguro una buona giornata! Un affettuoso saluto ai vecchi e nuovi Followers!!Grazie di passare di qui..<3

Stefy

7 commenti:

  1. vedi...c'è sempre da imparare...io questa cosa proprio non la sapevo....grazie Stefy..un bacione Anna

    RispondiElimina
  2. Più che l'appetito,mi hai stimolato la curiosità... bellissima questa cosa!

    RispondiElimina
  3. ma dimmi..è io che credevo che i funghi crescessero sul terreno!! mah cè sempre da imparare grazie xla dritta..semmai mi capiterà l'occassione mi ricorderò di questo post e di te!

    RispondiElimina
  4. Ma che forte, non ne avevamo mai sentito parlare, davvero interessante!!!
    Continua a seguirci e vedrai che qualcosa di inglese l'abbiamo già preparato per par conditio!
    Buon fine settimana
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  5. Ciao ti seguo anche qui. Complimenti per il blog, ora mi faccio un giretto tra i tuoi post. Una buona giornata a te

    RispondiElimina
  6. cara non ci crederai.....ce la siamo comprati giù e ce la siamo trasportati qui a Milano (qui nei vivai non le vendono) stiamo avendo i nostri funghetti in pochissimi giorni...che bello e crescono a una velocità pazzesca.....che meraviglia!!!!un abbraccio a te e buona serata!!....non so però quel sia il tipo che fa maggiori raccolte...vado a sbriciare il sito che ci hai suggerito, grazie!

    RispondiElimina

Amo i vostri commenti!!!
Grazie di essere passati, Stef@

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...