giovedì, maggio 08, 2014

Mini Quique alle Zucchine { Brunch-party-con-Maisons-du-monde }


Quelle ricette che metton tutti d 'accordo.

Mini Quique alle zucchine  { Brunch-party-con-Maisons-du-monde } - Shabby&Countrylife.blogspot.it

Sono sempre stata attirata dalle ricette strane con ingredienti e combinazioni particolari,
ma sapete , a volte le cose migliori sono quelle più semplici, dai sapori puliti e golosi!

Le quiche sono così perfette e divertenti per un pranzo tra amici,
per quei brunch belli sostanziosi con tante pietanze ben presentate ma anche informali e divertenti.
Immagino
 tavoli con sedie spaiate, un gazebo semplice con tende che si muovono leggermente a ritmo del vento.
Mi sono abituata al vento. Dove vivo, in questo piccolissimo angolo di mondo,
 non ci ha abbandonato mai, neanche per un giorno!


Mini Quique alle zucchine  { Brunch-party-con-Maisons-du-monde } - Shabby&Countrylife.blogspot.itMini Quique alle zucchine  { Brunch-party-con-Maisons-du-monde } - Shabby&Countrylife.blogspot.it



E' primavera, 
almeno sulla carta, e avrei proprio voluto mangiare questa quiche fuori,
 all' aperto, 
sotto il sole d'aprile della mia Puglia.. (era ancora Aprile)
Se fossi incinta a furia di desiderarlo mi verrebbe una voglia a forma di sole!
Ora, 
la voglia non mi è ancora uscita da nessuna parte, a dire il vero, 
ma sicuramente mi è tornata voglia di rifare questa delizia!

Non finisco mai di collezionare nuove ricette di quiche. E questa non fa eccezione.
Il bello delle quiche? 
 Sicuramente le variazioni infinite!
 Ma la parte più importante di tutte è l'impasto,
è una gran soddisfazione quando viene come dovrebbe venire !!



Mini Quique alle zucchine  { Brunch-party-con-Maisons-du-monde } - Shabby&Countrylife.blogspot.it


INGREDIENTI
250 g di farina 00
125 g di burro, freddo
½ cucchiaino di sale
1 o 2 cucchiai di acqua ghiacciata

2 cucchiai di olio d’oliva
4 – 5 zucchine
1 porro piccolo, a rondelle sottili
3 uova, intere
180 ml di panna fresca
Noce moscata, sale e pepe




Mettete la farina e il sale nella ciotola insieme al burro freddo, tagliato a cubetti. Montate il gancio impastatore e azionate il robot da cucina a velocità 1 per 2 minuti. 
A questo punto valutate se aggiungere 1 cucchiaio di acqua fredda 
(serve se l’impasto ha molte briciole secche sul fondo) ed io l'ho fatto.
 Continuate ad impastare per altri 2 minuti aggiungendo il secondo cucchiaio di acqua
 solo in caso di necessità.

Quando l’impasto si sarà raccolto intorno al gancio, fermate il robot e staccate l’impasto, 
poi avvolgetelo in un foglio di pellicola e mettetelo in frigorifero per 20 minuti.

Nel frattempo, accendete il forno a 180°C posizionandolo su “statico”.
Lavate le zucchine, tagliatele a rondelle e saltatele a fiamma bassa in padella con l’olio e il porro, per 5 minuti.

Stendete la pasta usando il mattarello, sino a che avrà lo spessore di 4 millimetri circa.

Tagliate 8 rotondi con un tagliapasta del diametro di 3 cm 
più grande rispetto al diametro degli stampi che userete per cuocere. 
Nel mio caso, ho creato due tondi d'impasto da utilizzare nelle cocotte che vedete. 
Quanto avanzato ha invece rivestito una tortiera più grande sempre in ceramica.

Foderate gli stampi con i dischi di pasta, 
bucherellate il fondo con una forchetta e poi  cuocete nel forno caldo per 12 minuti. 

Togliete dal forno lasciandolo acceso.

Per il ripieno

Mescolate in una ciotola le uova, la panna, un po’ di noce moscata, sale e pepe.
Suddividete nelle quiche vuote le zucchine e i porri, 
coprite con il composto di uovo e panna, 
poi rimettete in forno per altri 15 – 20 minuti, sino a che la superficie sarà rassodata e dorata. 

Servite con un’insalata fresca.



CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST
 DI LE PASSIONI DI ANTONELLA - MAISONS DU MONDE"

http://www.lepassionidiantonella.com/2014/04/brunch-party-con-maisons-du-monde.html

Potete partecipare anche voi!
Seguite il link qui sopra per scoprire i dettagli!


Buon Divertimento!
Stef@





Credits
La ricetta che ho avuto il piacere di provare nei giorni che precedevano Pasqua viene da qui . Vi segnalo questo nuovo sito. E' interessante per le ricette e gli spunti che ci potrete trovare, ma anche se avete una kitchenaid o un robot similare e non sapete ancora come usarlo. Ci sono molte ricette davvero carine da provare! 

5 commenti:

  1. Grazie mille per avermi "regalato" la Tua ricetta!!!!!
    Buona giornata
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un vero piacere , Antonella! D'altronde son sempre stata convinta che le ricette sono tra i più bei regali che si possono fare o ricevere!In un colpo solo si regalano passione e gioia! ( certo dopo aver appurato che sono commestibili ihih.. !!)

      Elimina
  2. Adoro queste ricette... il risultato è sempre ottimo!!
    io però sono un pò più sbrigativa... e magari prendo la sfoglia già pronta! ;)
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le sfoglie pronte sono una manna specie se hai poco tempo e vuoi comunque preparare qualcosa di goloso! Ogni tanto le compro anch'io e le surgelo così so che se dovesse servirmi..
      Però da quando , un paio d'anni fa mi son messa in testa di provare a farla da me.. non c'è paragone, è banale ma è così! Poi vabbè la sfoglia è una cosa, ma la brisè è davvero facile! Ti consiglio di provare!

      Elimina
  3. Anch'io amo la quiche ma non la faccio da un po..grazie mille per la ricetta,chissà se in questo we avrò tempo per farla!?!
    Approfitto per ringraziarti del commento da me,mi fa piacere aver condiviso un po di dolcezza e relax...
    Un abbraccio cara,buon fine settimana
    Anna

    RispondiElimina

Amo i vostri commenti!!!
Grazie di essere passati, Stef@

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...