lunedì, aprile 08, 2013

Pane casereccio alla Siciliana & Amore .. Ricetta



Mia madre fa il pane quasi ogni fine settimana, se no, 
come dice sempre lei..
"faci iacitu"!
Si riferisce al lievito naturale detto anche lievito madre che ha questo piccolo difetto cioè che va rinnovato con costanza ed attenzione!

E' come un bambino o un cucciolo di cui prendersi cura e da amare, solo particolarmente delicato e un pò cagionevole di salute!
Se non si fa attenzione si inacidisce troppo e allora pane e pizza non verranno granchè bene!

Il lievito madre si è sempre usato nella mia famiglia e ricordo perfettamente il rito della sua cura e conservazione !


Tutti pani sono straordinari! Questo che si fa dalle mie parti è uno tra i miei preferiti in particolare per la forma. E' un pò più schiacciato e dal colore chiaro.
Sarà che fa parte della mia storia.. ma io lo adoro!

Nei giorni passati giù a casa ho osservato ancora una volta fare il pane, esattamente come facevo quando ero bambina.. 
in disparte.. mentre le donne di casa lavoravano .. 
 ogni tanto rubavo un pò di pasta cruda.. per giocare e per mangiare!


Stavolta però son stata lì con un' attenzione più particolare.



Se siete ancora alla ricerca della ricetta giusta del pane, o se semplicemente avete voglia di provare vi lascio la ricetta!

Una ricetta trascritta su un foglietto o su un quaderno in modo tale che non venga dimenticata, 
usurata dall'utilizzo, macchiata nella carta,
ha un enorme valore ..
E' una delle cose migliori che si possano tramandare!


Ricetta del Pane Casereccio Siciliano


1200g di Farina (non troppo raffinata)
150/200 g di lievito madre o naturale per Kg di farina

In una ciotola mettere la farina e creare un foro al centro dove inserire il lievito. Aggiungere un pò d'acqua tiepida che faccia sciogliere il lievito ( volendo questo passaggio si può anche fare prima di mettere il lievito nella farina!)

Impastare.
Aggiungere altra acqua e sale a poco a poco.

Mia madre ,interrogata sulla quantità esatta, fa spallucce! Eh sì, dopo tanti anni ancora mi dice di fare ad occhio.. un'abilità che ti viene col tempo naturalmente!
Io non amo salare troppo gli alimenti quindi mi manterrei bassa, ma orientativamente credo si possa prendere come spunto un'altra ricetta del pane che avevo messo qui sul blog tempo fa.
Direi che 30g di sale vanno più che bene!

Il tempo per impastare è sempre relativo , non c'è una legge esatta ma bisogna guardare bene la consistenza e l'aspetto! Non appena l'impasto sarà liscio e compatto allora è pronto per la fase di riposo e lievitazione!

Con il lievito naturale i tempi sono importanti e in genere più tempo sta meglio, è ma non bisogna neanche esagerare. 
Mia madre lo prepara la sera in genere lasciandolo riposare per una decina di ore!
Quindi si da una forma tradizionalmente siciliana, schiacciata rispetto ad altre tipologie di pane!

Vi auguro, oltre che una buona riuscita della ricetta,  soprattutto una buona riuscita di questa giornata!!
Ma non eravamo in primavera??



 Be Happy & Be Inspired …

Stefy




7 commenti:

  1. ....al richiamo del pane fatto in casa non posso resistere.... segnata immediatamente le ricetta!
    Buon lunedì
    Elena

    RispondiElimina
  2. Grazie per questa ricetta! Anche io faccio il pane in casa con la pasta madre ma i miei risultati sono ancora un pò scarsini...devo migliorare!

    RispondiElimina
  3. che belle queste foto, sono incantevoli, mi viene già voglia di accendere il forno e...
    oops, non ho lo lievito!
    mi sa che esco a compraro,grazie della ricetta!

    RispondiElimina
  4. Ciao Stefy. Mi colpisci al cuore. Io faccio sempre il pane in casa, lo faceva mia nonna ed ho ancora in mente i preparativi che iniziavano in ore notturne e l'odore meraviglioso che scaturiva alla fine della cottura. Un odore buono, di casa, di forno a legna. Foto bellissime. Tanti complimenti anche alla tua mamma.
    Buona settimana. Deborah

    RispondiElimina
  5. Un'altra meravigliosa ricetta, resa ancor più speciale dal fatto che fa parte della vostra tradizione familiare!!! Causa incidente non mi è possibile impastare... ma appena possibile proverò anche questa!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  6. Che belle queste ricette di famiglia, tramandate da madre a figlia, e se si tratta di pane con lievito madre, ancora meglio: sa proprio di casa, di calore, di famiglia

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia il pane fatto in casa... una fantastica tradizione a cui rimanere ancorati!! un abbraccio

    RispondiElimina

Amo i vostri commenti!!!
Grazie di essere passati, Stef@

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...